Vai al contenuto principale

Il tutorato di consulenza allo studio è svolto dai docenti del Corso di Laurea.

 Forme di tutorato attivo possono essere previste, specialmente rivolte agli studenti del primo anno, anche nel quadro della verifica dei risultati dell’azione di accertamento dei requisiti minimi e del recupero del debito formativo.

L’attività tutoriale nei confronti del laureandi è svolta primariamente dal docente supervisore della dissertazione finale.

Il tutorato clinico è finalizzato all'affiancamento ed alla valutazione dello studente nell'apprendimento tecnico-pratico.

I tutor professionali supervisionano e guidano gli studenti nell'attività formativa pratica di tirocinio professionale, concorrono a e supervisionano la valutazione degli studenti durante la frequenza nelle sedi di tirocinio, concorrono all’organizzazione e attuazione delle attività professionali pratiche.

Il tutorato è stato istituito con L. 341/90 (riforma degli ordinamenti didattici universitari) come un'attività diretta a "orientare ed assistere gli studenti lungo tutto il percorso degli studi, a renderli attivamente partecipi del processo formativo, a rimuovere gli ostacoli ad una proficua frequenza dei corsi, anche attraverso iniziative rapportate alle necessità, alle attitudini e alle esigenze dei singoli" (art. 13).

Il tutorato comprende un'ampia serie di attività di assistenza agli studenti finalizzate a rendere più efficaci e produttivi gli studi universitari: compito del tutore è quello di seguire gli studenti nella loro carriera universitaria, di aiutarli a superare le difficoltà incontrate, di migliorare la qualità dell'apprendimento, di fornire consulenza in materia di piani di studio, mobilità internazionale, offerte formative prima e dopo la laurea, e di promuovere modalità organizzative che favoriscano la partecipazione degli studenti lavoratori all'attività didattica. In stretta connessione con le attività di job placement, il tutorato ha anche il compito di indirizzare e seguire gli studenti nell'accesso al mondo del lavoro.

 

I tutor clinici

 

Azienda Ospedaliera S. Croce e Carle - Cuneo

  • BARBERIS Mattia 
  • BELLIARDO Simona
  • DUTTO Paolo
  • GIORDANA Bartolomeo
  • GIUBERGIA Monica
  • MAGNETTO Nicoletta


ASL CN1 – Presidio di Mondovì
S.C. Radiologia

  • PASCON Gabriele 


ASL CN2 – Presidio di Alba - Bra
S.C. Radiologia

  • SANDRI Paolo

L'Università di Torino ha rinnovato il servizio di tutorato matricole, dedicato agli studenti e alle studentesse del primo anno.
I/le tutor sono studenti e studentesse iscritti/e al loro ultimo anno, che offrono aiuto alle matricole nel loro percorso di studi universitario mettendo a disposizione la propria esperienza e le proprie competenze: sono un riferimento nel corso dell'intero anno accademico.

Il ruolo dei/delle tutor è quello di accompagnare gli studenti e le studentesse nella fase iniziale del loro cammino universitario, non solo sulle questioni amministrative o sugli adempimenti, ma anche fornendo consigli utili basati sulla propria esperienza universitaria.

I/le tutor forniscono ascolto, informazioni e supporto su:

  • Organizzazione didattica, orari delle lezioni, sedi, laboratori, aule studio
  • Tasse e richiesta ISEE universitario
  • Scadenze amministrative
  • TARM
  • Compilazione del piano carriera e valutazione dei corsi (Edumeter)
  • Utilizzo delle piattaforme web dell’Università e i canali per tenersi informati
  • Erasmus e mobilità internazionale
  • Borse di studio, contratti di collaborazione, tirocini curriculari
  • Comunicazione con docenti e segreterie
  • Opportunità di associazionismo e attività culturali e sportive per studenti e studentesse.

Per avere tutte le informazioni, scarica la brochure.
More details for international students are available on the English brochure.

Ultimo aggiornamento: 01/08/2019 09:52
Location: https://medradiocn.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!